Additive Manufacturing

×
_AML - CADS - SLM 125 - AT-Perg
_AML - DMG - Lasertec 30 - DE-Bielefeld
_AML - GFE - DMG Lasertec 20 - DE-Schmalkalden
_AML - Monalab - SLM280 - AT
_AML - SLM - SLM280 - DE-Lübeck
_AML - Swiss M4M Center - SLM280 - CH
_AML - Urma - SLM280 - CH-Rupperswil

Produzione additiva

«Stampa 3D a letto di polveri metalliche, trasferimento alla lavorazione successiva, misurazione, pulizia… senza perdere il punto zero»

 

La sfida: la tecnologia LPBF si sta affermando sempre di più nella produzione di pezzi in metallo più complessi e/o ultraleggeri. Per raggiungere la necessaria produttività e ottenere economie di scala sostanziali è tuttavia necessario riuscire ad automatizzare questa tecnologia. Gli ostacoli da superare sono ancora molti: i componenti in metallo prodotti con processo additivo devono spesso essere sottoposti a ulteriori fasi di lavorazione, per le quali tuttavia non esistono né sistemi né meccanismi automatizzabili simili a quelli che da molto tempo ormai si utilizzano nella produzione con asportazione di truciolo.

 

Considerazione sulle opportunità di investimento: la stampa 3D è un metodo ampiamente sotto controllo dal punto di vista tecnologico. Nella fase di post-lavorazione risiedono ingenti potenziali di produttività. Per questo i pezzi stampati devono poter essere trasferiti senza soluzione di continuità dalla macchina AM alla lavorazione successiva, ad esempio al centro di lavoro, sia in manuale sia in automatico, senza perdere il punto zero.

 

Aspettative nella pratica: un sistema a punto zero capace di resistere sulla macchina AM a temperature fino a 500°C e di garantire un'elevata precisione di posizionamento, permettendo quindi di operare a pressione ibrida. Parallelamente deve essere possibile prelevare i pallet portapezzo dopo la stampa 3D e serrarli ad accoppiamento geometrico e di forma, ad esempio sul centro di lavoro, senza interventi manuali, in modo da non interrompere il flusso di produzione e, anzi, separando il pezzo dal pallet di supporto più tardi possibile. La soluzione è AM-LOCK di pL LEHMANN.